Questo sito web nasce (originariamente con altro nome) nel 2006 per fornire agli studenti dei miei corsi materiali, da me scritti e continuamente aggiornati, utilizzabili in parte al posto del libro di testo. Tutte le informazioni, le conoscenze e le metodologie qui esposte sono frutto della mia attività di insegnante in un istituto tecnico agrario ma anche, spesso in modo decisivo, del mio remoto passato come borsista presso l'allora Istituto di Zootecnia dell'Università di Sassari e del mio lavoro, precedente all'insegnamento, come zootecnico presso allevamenti della Sardegna. Tutto questo condito da un indispensabile costante lavoro di aggiornamento on line e su libri o tramite seminari.

La Zootecnia si occupa dello studio dell'allevamento e di ciò che esso significa economicamente e socialmente per l'uomo, disciplina molto vasta ed in continua evoluzione, e non sono oramai certamente sufficienti le tre ore medie settimanali che sono ad essa dedicate nel curriculum del corso di studi di un Istituto Tecnico Agrario. Tale scelta risale infatti a quando la zootecnica era nient'altro che un insieme di norme pratiche e di conoscenze generali molto superficiali. Negli Istituti Tecnici Agrari, attraverso un percorso triennale, la disciplina zootecnica dovrebbe far comprendere agli studenti la pratica dell'allevamento stesso partendo dalle sue basi:

Vacca sospettosa

  • biologia,
  • anatomia e fisiologia,
  • riproduzione,
  • selezione e miglioramento genetico,
  • nutrizione e alimentazione del bestiame,
  • specie e razze allevate,
  • tecnologie, impianti, tipologie degli allevamenti e tecniche adottate,
  • coltivazioni foraggiere necessarie,
  • prodotti zootecnici e loro caratteristiche tecnico-economiche.

Basterà ricordare ciò che tutti abbiamo avuto modo di apprendere con sgomento negli ultimi decenni (dalla lotta alla TBC, alle carni agli ormoni fino al morbo della mucca pazza e all'influenza aviaria) per comprendere che soltanto una conoscenza non superficiale della fisiologia degli animali, delle tecniche e delle pratiche adottate negli allevamenti e nella produzione degli alimenti può ricondurci sulla strada di una produzione zootecnica sana e priva di rischi sanitari e ambientali.

pecora sarda con agnello

Non dimentichiamo, per concludere, che le crescenti preoccupazioni verso il cambiamento climatico globale (global warming), verso la sostenibilità ambientale delle produzioni agro-zootecniche e il dibattito relativo a un'alimentazione sana e non eccessiva e sprecona, pongono domande e problemi anche al mondo dell'allevamento, che non di rado tende, a torto, a considerarsi estraneo a tali problematiche.

In questo sito web troverete materiali disponibili per la consultazione e il download, questi ultimi dalla pagina "MATERIALI" del menu in alto o dalle voci  specifiche talvolta presenti nelle pagine. I file sono in pdf, raggruppati per categorie relative all'argomento di cui trattano.

Per iniziare scegliete INDICE nel menu superiore

Forse potranno esserti utili i programmi elencati di seguito.

7Zip
7Zip
è ideale per gestire cartelle compresse ZIP (nella pagina di 7Zip scegliere la versione 32 o 64 bit, se non sai qual'è quella giusta dovrebbe andar bene la 32-bit x86)


Adobe Reader
per leggere i file PDF

Non dimenticare che tutti i principali browser (Firefox, Chrome, Edge) leggono i file pdf e permettono di visualizzarli sul display o scaricarli.

Libreoffice
Libreoffice
, pacchetto gratuito e open source per testi, calcoli, presentazioni e disegni.

Questo pacchetto office legge e scrive tutti i tipi di documenti, compresi quelli Microsoft Office (doc\docx, xls\xlsx, ppt\pptx, rtf, odt, etc.), esporta documenti come pdf e altro ancora. Personalmente consiglio Libreoffice rispetto al successivo Openoffice per maggiore compatibilità con Office di Microsoft.

Apache OpenOffice
Apache OpenOffice.org
è un altro pacchetto gratuito e open source simile al precedente.

La registrazione a questo sito web non è più necessaria da tempo. La consultazione è completamente libera; vi chiedo però l'approvazione dei termini della licenza Creative Commons per scaricare e utilizzare immagini, testo e documenti pdf (salvo che per alcune immagini ormai in pubblico dominio). Al momento del download prendetevi il disturbo di leggere i termini della licenza: molti si sono lamentati (spesso senza nemmeno sapere di che si tratta) della nuova normativa UE sul copyright; ebbene su questo sito ho cercato di evitare il più possibile l'uso di materiali soggetti a copyright e il frutto del mio lavoro è utilizzabile da chiunque. Non mi sembra di chiedere troppo nel pregare gli ospiti di citare il sito produzioni animali quando utilizzano i miei materiali.

Joomla templates by a4joomla