Avete consentito ai cookie. Questa decisione può essere cambiata.

×

Avviso

Direttiva e-Privacy UE

Questo sito web utilizza cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni (statistica). Inoltre, alcune funzioni di terze parti si servono di ulteriori cookies non gestiti da questo sito (pulsanti di condivisione sui social network). Per navigare su questo sito è possibile l'accettazione dei cookies sul vostro dispositivo facendo click sul pulsante 'Acconsento' o non acconsentire facendo click su 'Rifiuto' (l'autenticazione non sarà possibile ma un messaggio resterà presente in coda alla pagina - footer - e sarà possibile modificare la scelta).

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By clicking on the 'I agree' button, you agree that we can place these types of cookies on your device.


Vedi info su Cookie e Privacy

Avete rifiutato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Le lezioni di Produzioni Animali si svolgono negli istituti tecnici con indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria e sono organizzate con questo orario:

  • classe terza 3 ore settimanali
  • classe quarta 3 ore settimanali
  • classe quinta 2 ore settimanali

Secondo le linee guida del Ministero, nel secondo biennio (classi terza e quarta) e poi al quinto anno si deve arrivare a questo insieme di conoscenze e abilità:

Secondo biennio

Conoscenze

Abilità

Specie e razze in produzione zootecnica.

Aspetti anatomici e zoognostici.

Tipi produttivi e relative produzioni.

Valore genetico e suo miglioramento.

Libri genealogici e relativa gestione.

Tecniche di allevamento e metodi di riproduzione.

Normative nazionale e comunitaria: di settore, sulla sicurezza e la tutela ambientale.

Riconoscere specie e razze di interesse zootecnico.

Valutare morfologicamente e geneticamente gli animali.

Definire modalità di allevamento valorizzando gli aspetti aziendali.

Individuare le normative relative alle attività produttive del settore zootecnico.

Individuare le normative sulla sicurezza e la tutela ambientale in relazione alle attività produttive di settore.

Quinto anno

Conoscenze

Abilità

Aspetti dell'alimentazione animale.

Fisiologia della nutrizione.

Criteri e metodi di valutazione degli alimenti.

Metodi di razionamento.

Applicazione di procedimenti biotecnologici.

Meccanizzazione degli allevamenti.

Aspetti ecologici delle infezioni animali.

Rilevare i caratteri degli alimenti per razioni equilibrate.

Definire razioni alimentari in relazione alle razze, all'età, ai livelli produttivi e agli stati fisiologici.

Individuare condizioni ambientali adatte al benessere degli animali.

La somma delle conoscenze e abilità determina le competenze, oggi sempre più al centro dell'attività e della valutazione.

Questa è all'incirca l'organizzazione che cerco di dare al lavoro delle diverse classi, fermo restando che il tempo è davvero limitante:

CLASSE TERZA

  • Biochimica, cellula e tessuti
  • Specie e razze: classificazione e caratteri distintivi
  • Apparati:
    • Anatomia – locomotore + zoognostica, digerente, riproduttore, altri
    • Fisiologia - digestione e nutrizione, fisiologia gonadi

CLASSE QUARTA

  • Richiami sulla fisiologia dell’apparato genitale (ciclo estrale)
  • Riproduzione e tecnica e tecnologia relativa, biotecnologie
  • Genetica e valore genetico degli animali in produzione, miglioramento genetico negli allevamenti

CLASSE QUINTA

  • Nutrizione degli animali
  • Alimentazione delle diverse categorie
  • Produzione e origine dei principali alimenti zootecnici
  • Basi del Razionamento
  • Meccanizzazione e sicurezza
  • Sanità e patologie
  • Normativa di base

Nel menu accanto (o qui sotto, se siete su uno smartphone) potete navigare all'interno del sito e scaricare eventualmente i documenti in pdf che ho elaborato per le mie classi.

Joomla templates by a4joomla